Live Sicilia

"Discrezione e riserbo
sul gesto di Riccardo"


"Nessuna accusa". La lettera della famiglia De Lisi.

VOTA
5/5
5 voti

, Le firme
La famiglia De Lisi ringrazia per la solidarietà e per le espressioni di cordoglio che le sono state indirizzate, ma chiede di mantenere attorno alla tragica morte del proprio congiunto, Riccardo, riserbo e discrezione. Il lutto che ci ha colpiti è di enormi proporzioni e chiediamo di poterlo vivere in forma strettamente privata. Preghiamo gli organi di informazione di dare notizia di questo nostro desiderio e di mantenere a loro volta un profilo discreto di fronte a questa immane tragedia.

Teniamo anche a precisare che da parte nostra non è stata rilasciata alcuna dichiarazione, né sono state proferite accuse di alcun tipo. Riccardo era una persona apprezzata nel lavoro e tra quanti lo hanno conosciuto, impegnata nel sociale. Vogliamo ricordarlo così e potere vivere il nostro lutto senza intromissioni e strumentalizzazioni.

La famiglia di Riccardo De Lisi.