Live Sicilia

In servizio 12 bagnini del comune

Jessica, baywatch ad Aci Castello


Jessica Nannavecchia con il sindaco di Aci Castello Filippo Drago e il consigliere comunale, Ezia Carbone

Jessica Nannavecchia con undici suoi colleghi vigileranno sulla sicurezza dei bagnanti nelle spiagge libere castellesi.

VOTA
5/5
1 voto

ACI CASTELLO (Catania) - C’è anche una donna tra i 12 bagnini che, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale di Aci Castello guidata dal sindaco Filippo Drago, effettuano servizio di vigilanza e salvataggio nelle tre spiagge libere presenti sul territorio, ed esattamente quelle ubicate nei pressi della piazzetta Angelo Musco (di fronte lo Sheraton Hotel) alla Scogliera di Cannizzaro, nella zona denominata “Praca” (sotto il Castello Normanno) ad Aci Castello e nella zona dei “Faraglioncelli” (sotto Piazza Turi Ferro) ad Acitrezza. Dalle ore 9,00 e sino alle ore 19,00,
Jessica Nannavecchia insieme con i suoi colleghi vigilano sulla sicurezza dei bagnanti con grande professionalità ed estrema attenzione. “Il ruolo del gentil sesso nell’attività di questa Amministrazione è un dato concreto ed importante –ha sottolineato stamattina il primo cittadino castellese, Drago- come testimoniato anche dalla presenza in Giunta dell’Assessore Elena Scalisi ed in Consiglio Comunale di Ezia Carbone”. E, proprio quest’ultima, ha voluto ribadire la valenza della figura femminile nella vita sociale ed amministrativa: “Anche in un ruolo faticoso ed impegnativo come quello di vigilare sulla sicurezza dei bagnanti – ha affermato il Consigliere Carbone - Jessica sta lavorando sodo al pari dei suoi colleghi uomini, ribadendo una volta di più il concetto fondamentale della parità dei sessi e dei ruoli”.