Live Sicilia

L'emergenza

Palermo brucia, invasa dai rifiuti


Nuova notte di rifiuti in fiamme a Palermo e provincia. Sono stati almeno trenta gli interventi dei vigili del fuoco. Roghi domati entro le prime ore del mattino.

VOTA
5/5
3 voti

cassonetti bruciato, palermo, rifiuti, roghi
PALERMO- Palermo torna, ancora una volta, ad essere teatro dei roghi di rifiuti. La città, nonostante le rassicurazioni fornite dalla Rap che ha reso nota la mappa degli interventi e l'ausilio di quattro nuovi autocompattatori acquistati e dati alla nuova società di igiene ambientale, continua ad essere infestata dalla spazzatura. Interi quartieri, vie periferiche e strade centrali sono invasi da rifiuti di ogni tipo, sterpaglie ed escrementi e così cresce anche il numero di cittadini che ritengono di dover vendicare il disagio della mancata raccolta e risolvere la situazione, incenerendo i cassonetti.

E così anche stanotte sono stati almeno trenta gli interventi dei vigili del fuoco. Gli incendi, domati entro le prime ore del mattino, si sono verificati in via Cosenza, via Libero Grassi, via Lanza di Scalea, via Giovanni di Cristofaro, via Monfenera e in Corso dei Mille dove l'immondizia è stata data alle fiamme nei pressi di alcune abitazioni .

Diversi interventi, inoltre, nei quartieri di Villagrazia e Bonagia che sembrano essere le zone più colpite dal degrado e dall'incuria. In particolare in via del Levriere e via Sagittario i pompieri sono intervenuti per ben due volte ieri. La periferia, dunque, sembra essere la più colpita: mini-discariche a cielo aperto e cumuli di immondizia ingigantiscono le loro poroporzioni di giorno in giorno in attesa di un intervento risolutivo da parte della Rap.

Roghi di cassonetti anche in provincia dove gli Ato continuano a riscontrare problemi nella raccolta e nel conferimento in discarica. Fumo e fiamme a Isola delle Femmine in via delle Industrie, a Bagheria in via Piersanti Mattarella e a Partinico in via Giardinello. Intanto, secondo quanto fanno sapere dalla centrale operativa dei vigili del fuoco, il telefono continua a squillare senza sosta. Diversi, al momento, gli interventi in atto.