Live Sicilia

tempo d'estate

Partono l'Ypsigrock festival
e i Teatri di Pietra


Gli appuntamenti dell'estate siciliana. Il più singolare e lungimirante festival di musica alternative-rock d'Italia e punto di riferimento di tutti gli appassionati di cultura indie andrà in scena a Castelbuono, la chermesse teatrale è ospitata nella suggestiva Area archeologica Kaukana.

VOTA
0/5
0 voti

appuntamenti, teatri di pietro, tempo dle'state, ypsigrock
PALERMO - Si apre oggi a Castelbuono, Ypsigrock Festival è il più singolare e lungimirante festival di musica alternative-rock d'Italia e punto di riferimento di tutti gli appassionati di cultura indie.Ypsigrock è una scelta di qualità e la sua forza consiste nel racchiudere tutti i lati più affascinanti di un Festival in un unico ed irresistibile contesto.

É come fare un salto nel tempo: il grande palco ai piedi del favoloso Castello normanno di Castelbuono e tutto intorno il borgo medioevale, affollato da migliaia di spettatori. Gente proveniente da tutta Europa, un grandioso intreccio di culture che interagiscono nel cuore della Sicilia meno conosciuta.

Si terrà l’8 e il 9 agosto a Erice vetta e il 10 agosto sul lungomare di S. Giuliano (in provincia di Trapani), la seconda edizione dell’Arterìa Festival e del Premio Silvia Carrubba, “pan-festival” siciliano che per il secondo anno consecutivo ospiterà musicisti, fotografi, pittori, artigiani, ritrattisti, body painters, e artisti di ogni genere, con l’obiettivo di realizzare uno show itinerante che coinvolga il maggior numero possibile di discipline e attività artistiche.

Ospiti d’eccezione saranno i Dirotta su Cuba, tornati alla ribalta della scena musicale italiana con il singolo “Parole”, su tutte le radio nazionali dal 10 maggio 2013, e che chiuderanno la manifestazione domenica 10 agosto. Ad aprire la kermesse dalla Piazza Torri del Balio di Erice vetta oggi dalle ore 21.30, la preziosa chitarra di Gigi Cifarelli e la sua jazz band.

Un vero e proprio cantiere musicale a tutto tondo all'insegna dell'eco-sostenibilità: torna l'appuntamento annuale con Villa Pennisi in Musica ad Acireale. Professionisti internazionali accompagneranno giovani musicisti e non solo in un progetto culturale a 360 gradi. Fino al 12 agosto la splendida villa di Acireale diventerà punto di riferimento per la vita culturale siciliana e realtà di assoluta eccellenza internazionale. Stasera Res2.0 Concert Sestetto Stradivari, musica di Johannes Brahms.

Donna - prima ancora che regina - che cerca strenuamente di "salvare" la memoria di una razza‚ di un popolo e di una discendenza: è “Studio per Ecuba”, che va di scena a Mothia. Un lavoro inedito‚ sia per la fattura della messa in scena ( molto incentrata sul danza teatro ) che per i temi suscitati dall'approfondimento del personaggio Ecuba: Tre lingue‚ la danza‚ la musica e la parola per inviare lo stesso messaggio: ogni guerra è un immane misfatto dell'uomo‚ qualunque ne sia la causa; è un male terribile per tutti‚ vincitori e vinti; il cuore femminile‚ più di quello maschile‚ ne è travolto e grida‚ con tutta la forza della passione e dell'amore.

Prende il via la rassegna teatrale Teatri di Pietra, ospitata nella suggestiva Area archeologica Kaukana a Santa Croce Kamarina – Ragusa. In anteprima nazionale il progetto "Lettere a Circe", di Andrea Di Falco e Manuel Giliberti, liberamente ispirato alla “Odissea “di Omero. La rassegna ideata da Capua Antica Festival e diretta da Aurelio Gatti, quest’anno è promossa direttamente dai Comuni coinvolti con il sostegno dall'Associazione Teatri di Pietra Sicilia e Capua Antica Festival, in collaborazione con numerosi enti e organismi culturali di pregio come la Fondazione Whitaker, il FAI di Agrigento e il Polo Museale Pepoli di Trapani.