Live Sicilia

tempo d'estate

"Terrybilmente divagante"
in scena alla Valle dei Templi


agosto 2013, appuntamenti, sicilia, teresa mannino, valle dei templi, ypsigrock

Musica, cultura, spettacolo. Gli appuntamenti previsti in Sicilia domenica 11 agosto.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - E’ a tutti gli effetti il Festival indie dell'estate italiana, Ypsigrock Festival: un evento imperdibile per gli appassionati del genere e si conferma essere, ancora una volta, il guizzo italiano tra il vasto panorama dei festival internazionali. Stasera si esibiranno nella piazza antistante il castello normanno di Castelbuono:
Indians, Metz, Rover, Local Natives, Editors.

Al Gran Teatro Valle dei Templi di Agrigento, dopo il travolgente successo del Teatro di Verdura di Palermo, ritorna Teresa Mannino con il suo spettacolo "Terrybilmente divagante", la bimba siciliana che ama Heidi, e che a Palermo viene chiamata ''la milanese'', costantemente in bilico fra mondi contrapposti: il Nord operoso e il Sud filosofico; l’universo operoso femminile e quello infantil-materialista maschile.

"Un cantastorie che fa politica e la sublima con la poesia", così Ignazio Buttitta definiva Pino Veneziano, il poeta popolare chitarrista autodidatta al quale è dedicato l’omonimo Premio al via nella borgata di Marinella di Selinunte e nell’area archeologica che la sovrasta. La nona edizione del “Premio Pino Veneziano” vedrà in scena Salvo Piparo, premiato 2013, che tra l’altro debutta con uno spettacolo originale creato per l’occasione; sul palcoscenico anche Vincenzo Pirrotta con un omaggio allo scrittore. L’appuntamento è, appunto, con Questa di Marinella è la storia vera… racconti intorno al fuoco di e con Salvo Piparo, e con Costanza Licata (voce) e Rosemary Enea (pianoforte). Lo spettacolo presentato in anteprima assoluta, è “cucito” addosso al luogo e ai suoi abitanti; un viaggio tra memorie e aneddoti della borgata di Marinella, raccolti, trasfigurati e “restituiti” da un cuntista dei nostri tempi.

Ritornano dall'11 al 18 agosto le Passeggiate Barocche, consueto appuntamento estivo alla scoperta della storia di luoghi suggestivi, dei tesori d'arte e della cultura del territorio ibleo. Quattro appuntamenti tra Modica e Scicli a spasso tra vicoli medievali e antichi quartieri Patrimonio dell'Unesco, in compagnia dello storico Giuseppe Barone e dello storico dell'arte Paolo Nifosì. Il primo, oggi alle ore 19.00, sarà a Modica (partenza da Piazza Matteotti) con la visita del Quartiere medievale di Cartellone, il Portale De Leva, la Chiesa del SS. Salvatore e la Chiesa dei Minori riformati di Sant'Anna.

Per la rassegna "Ras Al Jazz" di Misilmeri si esibiscono quattro musicisti siciliani di successo: i Manziluna. Il gruppo, composto da Calogero Genco, Fabrizio Brusca, Leo Grimaudo, Mauro Cottone e Carmelo Graceffa si è dato un nome arabo che significa “Nostra Casa”, ed è proprio in un percorso alla scoperta di questa "casa", la Sicilia, che conducono lo spettatore. Grazie agli arabeggianti accordi accompagnati da una timbrica complessa ma ipnotizzante, il gruppo parla della sua terra trascinando nella più profonda narrazione folklorica l'ascoltatore, che si ritrova catapultato nelle melodie ispirate al sole, alle campagne, ai paesaggi caldi e al mar Mediterraneo.