Live Sicilia

Il giorno di Ferragosto

Montalbano Elicona, muore
durante una partita di calcetto


Un quarantottenne originario di Licata e residente in Germania si è accasciato a terra dopo una partita con gli amici nel paese della moglie. Inutili i soccorsi.

VOTA
4/5
1 voto

montalbano elicona, muora durante partita di calcetto, muore a montalbano elicona, muore dopo partita di calcetto, salvatore incorvaia, Messina
MESSINA -
Ha accusato un malore improvviso e si è accasciato a terra pochi minuti dopo aver disputato una partita a calcetto tra amici.  Salvatore Incorvaia, 48 anni, originario di Licata e da anni residente in Germania, ha perso la vita il giorno di Ferragosto. I soccorsi, immediati, sono stati inutili: Incorvaia, soccorso dalle equipe mediche del 118 di Montalbano e San Piero Patti, è deceduto dopo pochi istanti dal malore. Il dramma è avvenuto presso l'impianto polifunzionale di Braidi, frazione di Montalbano Elicona, paese d’origine della moglie, dove l’uomo era solito trascorre con la stessa e le sue due figlie le festività. Alla base del decesso un arresto cardiocircolatorio.