Live Sicilia

Operazione antidroga

Palermo, blitz in stazione
Fermati quattro corrieri


Tre donne di origine nigeriana e un uomo di origine ghanese sono stati fermati questa mattina subito dopo esser arrivati in città su un pullman proveniente dalla capitale. Nei loro borsoni, polveri e marjiuana.

VOTA
1/5
1 voto

blitz antidroga polizia paler o, blitz antidroga stazione palermo, palermo, polizia di palermo
PALERMO -
Maxi operazione antidroga nei pressi della stazione ferroviaria di Palermo: questa mattina i poliziotti dell'Ufficio Prevenzione Generale e soccorso pubblico hanno arrestato quattro cittadini extracomunitari, passeggeri di un pullman proveniente dalla capitale e corrieri di un groso quantitativo di sostenza stupefacente destinanta ai mercati palermitano della droga a cielo aperto.

Le tre donne sono tutte nigeriane: Chika Kipo, ventiduenne , Amarachi Chukwuka, ventiseienne, e Mercy Osidame, ventinovenne. L'unico uomo è Awal Mohammed, ventiseienne ghanese: l'operazione è stata studiata dalla Questura in chiave anti-immigrazione clandestina e antidroga.

I quattro sono scesi dal pullman in coppie, a distanza di qualche minuto l'una dell'altra, e hanno preso subito direzioni differenti: ancora da chiarire se i rispettivi carichi fossero accomunato da un'unica partita di droga. Una delle coppie, formata da Mohammed e Osidane, è stata fermata in via dei Mille ed è stata trovata con 30 ovuli di sostanza stupefacente ancora da individuare. Le altre due donne erano invece in possesso di sei panetti di marjiuna dal peso di un chilo: seguite e poi fermate in piazza Cupani, sono state arrestate e condotte insieme agli altri due corrieri in Questura dove le indagini adesso si concentreranno sulla provenienza e la destinazione della droga.