Live Sicilia

Tempo d'estate

I magnifici tre a Tindari
Il grande jazz made in Sicily


Cose da vedere in Sicilia.

VOTA
0/5
0 voti

buzzurr, cafiso, eventi sicilia, jazz, milicì
PALERMO - Francesco Buzzurro, Francesco Cafiso e Giuseppe Milici, “I magnifici tre” della musica siciliana, sbarcano al
Tindari Festival. Stasera il teatro antico ospiterà un evento unico ed entusiasmante: insieme, nel magico scenario tindaritano, si esibiranno tre grandi musicisti. Tutti di origine siciliana, ma ormai di fama mondiale.
Un concerto che metterà in risalto le diversità stilistiche dei tre musicisti, il sax di Francesco Cafiso, uno tra i talenti più precoci del jazz mondiale, le talentuose chitarre di Francesco Buzzurro, ed i virtuosismi all’armonica di Giuseppe Milici. E se non bastasse la magia dei tre grandi, sul palcoscenico, con loro, ci sarà Fabio Concato che chiuderà la serata reinterpretando i suoi grandi successi in una chiave unica con sapori jazz e colori mediterranei come le sue origini.

Dopo il grande successo riscosso lo scorso anno eccoci giunti alla seconda edizione del "Raduno mediterraneo del jazz manouche” a Petralia Sottana.Concerti, incontri, seminari, passeggiate a ritmo di jazz manouche. In occasione del Raduno sono previste inoltre degustazioni di vini e prodotti tipici, workshop di liuteria, visite guidate, passeggiate naturalistiche ed escursioni.

A Gibellina si balla al ritmo di flamenco. E’ di scena “Sonikète, l’assenza e l’attesa”, spettacolo che prende il nome da "Suono, sonido": uno dei gruppi più innovativi nel panorama degli stili e delle sonorità alternative e può essere considerato uno tra i pionieri in questo genere. Il suono di "Sonikète" è qualcosa di più, non si tratta solamente di fondere il Flamenco classico e contemporaneo con Jazz, ma è un incontro tra questi due generi che si combinano in una melodia armoniosa e coinvolgente ricreando gli stati e la densità della tipica atmosfera e anima Andalusa.

Viaggio nella musica brasiliana con il “Pura Bossa Nova Trio” al Centro “Cambio rotta” di Altavilla Milicia, nell'ambito della Rassegna "HauteVille - Sound & Taste". Il concerto è un itinerario che ripercorre, attraverso un ricchissimo repertorio, i grandi classici della canzone brasiliana d'autore da Dorival Caymmi a Caetano Veloso passando per Antonio Carlos Jobim e gli altri storici compositori del Samba-Canção.

Prende il via ad Alcamo la quarta edizione della manifestazione "Alcart: Legalità e cultura". La manifestazione organizzata dalle associazioni Kepos, Libera, Run e Creattiva avrà luogo dal 22 al 25 tra il Caffè Nannini, il parco suburbano e piazza Bagolino di Alcamo. Anche quest'anno il cartellone artistico-culturale è molto variegato e spazia dalle mostre alle presentazioni di libri. Diversi anche i concerti musicali che allieteranno le serate della manifestazione. Le tematiche dei seminari, invece, volgeranno verso l'attualità della mobilità sostenibile e la situazione femminile passando per il giornalismo e la riscoperta dei valori della sicilianità.Saranno proposti numerosi stand di associazioni e gruppi che pubblicizzeranno la propria attività. Previsto anche un ampio stand editoriale. Come da tradizione verrà dato ampio spazio alle rivelazioni artistiche del territorio. Durante le quattro giornate verranno inoltre premiati i vincitori dei concorsi fotografico e di poesia.