Live Sicilia

DECINE GLI INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO

Luna park volato via, alberi caduti
I danni di una notte di vento


Paura a San Nicola l'Arena per i bambini che si trovavano nell'area dedicata ai giochi. Danneggiate in città diverse verande. A Monreale, un grosso albero è caduto sulla carreggiata.

VOTA
3.7/5
3 voti

bufera, danni, luna park, tempesta di vento, trabia, vento, vigili del fuoco
PALERMO - Il forte vento che ha sferzato la città ieri sera, intorno alle 22, ha provocato diversi danni dal centro alla periferia. Ma anche in provincia, a partire da Monreale, dove un grosso albero, alto circa diesci metri, è finito sul guardarail che costeggia la circonvallazione.

Momenti di panico, invece, a Trabia, nel porticciolo di San Nicola l’Arena, infatti, un luna park gonfiabile è stato portato via dalle forti folate di vento e sabbia, finendo violentemente contro il muretto di contenimento del porto. Paura per i genitori dei bambini che poco prima stavano giocando all'interno dell'area: temevano che qualche bambino fosse stato trascinato da vento. Ma per fortuna i piccoli sono stati messi in salvo in tempo.

Danni anche a Palermo, dove i vigili del fuoco hanno effettuato decine di interventi fino alla mezzanotte. Numerose le telefonate arrivate al centralino del comando provinciale, in seguito a cartelloni pericolanti. Danneggiate alcune verande nella zona di via Messina Marine, nei pressi dell'ospedale Buccheri La Ferla e nel quartiere di Bonagia, dove sono state messe in sicurezza diverse strutture.

In altre zone della provincia, interventi a Bolognetta dove in via Vittorio Emanuele, diversi alberi sono finiti in strada e un cavo elettrico si è spezzato. Una lunga notte per i vigili del fuoco alle prese con altri alberi caduti a Vicari nella statale Palermo Agrigento e a Campofiorito in via Antonio Gramsci e nel capoluogo in via Brigata Verona e in via Tenente Morici.