Il primo cittadino di Palermo si rivolge alla cittadinanza e annuncia: "Vigili in borghese per fotografare chi sbaglia".