Live Sicilia

VIA PARTANNA MONDELLO

Rapina violenta in strada
Nel mirino il Rolex di una donna


Soltanto la scorsa settimana un Rolex era stato sfilato dal polso di un ragazzo che aveva avuto un incidente. Oggi pomeriggio ad agire due malviventi con un casco integrale scuro. La donna, ferita alle braccia, è stata trovata sotto choc.

VOTA
2.4/5
5 voti

orologi di lusso, rapina, rolex, violenza
PALERMO - Da sempre al centro delle attenzioni dei malviventi, i Rolex finiscono nel mirino dei malviventi per ben due volte in pochi giorni. La scorsa settimana er astato un ragazzo reduce da un incidente stradale a subire il furto del prezioso orologio: caduto dal suo ciclomotore nella zona della Cala, ha visto improvvisamente sparire il suo Rolex dal polso.


Ad impossessarsene, approfittando del suo stato confusionale, un automobilista che avrebbe prestato al giovane i primi soccorsi per poi darsela a gambe levate. Quella subita oggi pomeriggio da una donna, invece, è stata una rapina a tutti gli effetti. La vittima si trovava in via Laerte, a Partanna Mondello quando è stata avvicinata da due uomini a bordo di una motocicletta. indossavano due caschi integrali scuri, la donna non è riuscita a vederli in faccia e a fornire poi una descrizione precisa alla polizia.

Una volta scesi dal mezzo, uno dei due malviventi l'avrebbe bloccata con forza, mentre il complice, con altrettanta violenza, le ha sfilato l'orologio - dal valore di almeno deimila euro - dal polso. La vittima sarebbe così caduta a terra - come raccontano alcuni residenti della zona - urlando e chiedendo aiuto. I due sarebbero scappati in direzione dello Zen. Ad avvisare la polizia, proprio alcune persone che abitano a Partanna, corsi in soccorso della donna. Sul posto, oltre ai poliziotti che l'hanno trovata sotto choc, anche un'ambulanza del 118. I sanitari hanno medicato delle lievi ferite alle braccia.