Live Sicilia

La chiusura del cerisdi

Vicari: "Dimissioni di Cardinale? Altro che alleluia"


"Le dimissioni del professore Cardinale dalla presidenza del Cerisdi rappresentano una perdita per il mondo della formazione siciliana".

VOTA
0/5
0 voti

cerisdi, vicari
PALERMO - ''Le dimissioni del professore Cardinale dalla presidenza del Cerisdi rappresentano una perdita per il mondo della formazione siciliana. Altro che gli 'alleluia' del presidente Crocetta''. Lo dice la senatrice Simona Vicari, sottosegretario allo Sviluppo Economico. ''Il Cerisdi rappresenta un'eccellenza della nostra Regione, che in questi anni grazie anche a prestigiosi accordi con enti internazionali ha acquistato una rilevanza sempre maggiore - aggiunge - Senza considerare l'oculata gestione dell'attuale amministrazione che ha consentito di ridurre i costi e contenere le spese, raggiungendo il pareggio di bilancio nel 2012''. Per Vicari ''purtroppo la riduzione dei fondi regionali ha ridotto progressivamente l'agibilita di questi centri fino alle dimissioni di oggi''. ''Su questo dovrebbe interrogarsi il governo regionale, piuttosto che chiudere centri che funzionano. Percio - conclude - é necessario intervenire soprattutto per tutelare i dipendenti, che non possono adesso essere lasciati al loro destino''.