Live Sicilia

Il presidente della Repubblica

Napolitano: "Dalla crisi
gravi rischi per l'Italia"


Articolo letto 1.511 volte
berlusconi, crisi, governo letta, presidente napolitano
Giorgio Napolitano e Silvio Berlusconi

A cosa pensa il capo dello Stato in un momento tanto delicato per il governo Letta? Le parole che filtrano dal Colle fanno chiarezza: si confida solo nel senso di responsabilità.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA- Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, "non sta studiando il da farsi in caso di crisi di governo. Perchè - si sottolinea in ambienti del Colle - avendo già messo in massima evidenza che l'insorgere di una crisi precipiterebbe il paese in gravissimi rischi, conserva fiducia nelle ripetute dichiarazioni di Berlusconi in base alle quali il governo continua ad avere il sostegno della forza da lui guidata".

(Fonte ANSA)