Live Sicilia

Il pasticcio

Messina, da rifare i test
per la facoltà di Farmacia


Articolo letto 4.186 volte

La ditta cui erano stati affidati la predisposizione, lo svolgimento e le operazioni tecniche di correzione dei test, infatti, ha comunicato che un problema nella stampa delle schede anagrafiche ha creato problemi allettura ottica delle schede e, conseguentemente, l'incrocio tra alcuni test e i nomi dei candidati che li avevano compilati.

VOTA
0/5
0 voti

da rifare, farmacia, messina, test d'accesso, Messina
L'università di Messina
MESSINA- La Commissione giudicatrice per le prove d'accesso ai Corsi di Laurea in ''Farmacia'' e ''Chimiche e Tecnologie Farmaceutiche'' dell'Università di Messina ha deliberato l'annullamento delle prove stesse, svoltesi il 5 settembre (279 i candidati per 200 posti disponibili). La ditta cui erano stati affidati la predisposizione, lo svolgimento e le operazioni tecniche di correzione dei test, infatti, ha comunicato che un problema nella stampa delle schede anagrafiche ha creato problemi allettura ottica delle schede e, conseguentemente, l'incrocio tra alcuni test e i nomi dei candidati che li avevano compilati. L'Ateneo manifesta l'intenzione di rivalersi sulla ditta - dichiaratasi già disponibile a rimborsare le spese di viaggio per quei candidati provenienti da fuori città, i quali sosterranno nuovamente la prova - per il risarcimento dei danni. La data delle nuove prove di ammissione (che si terranno nei prossimi giorni sempre nell'ex Facoltà di Farmacia al Polo Universitario dell'Annunziata) sarà resa nota al più presto sul sito dell'Università di Messina.

(Fonte ANSA)

YPP/ S45 QBKS