Live Sicilia

sulle coste siciliane

Nuovi arrivi nella notte
Migranti fuggono da Pozzallo


Articolo letto 1.574 volte
VOTA
0/5
0 voti

lampedusa, mazara del vallo, migranti, sbarchi, sicilia, Trapani
LAMPEDUSA - Due sbarchi sono avvenuti in nottata sulle coste siciliane. Un barcone con a bordo 93 migranti, di cui 18 donne e 28 minori, è stato soccorso dalle motovedette della Guardia costiera 25 miglia a sud di Lampedusa. Nel centro d'accoglienza di contrada Imbriacola al momento si trovano 516 persone.

Trentanove tunisini, tutti uomini tra i 18 e i 27 anni, sono giunti a Mazara del Vallo, dopo essere stati soccorsi a circa 5 miglia dalla costa dagli uomini delle Capitanerie di porto di Mazara del Vallo e di Trapani. La barca di 13 metri sulla quale viaggiavano imbarcava acqua ed è¨ stata lasciata alla deriva. I maghrebini sono stati poi condotti momentaneamente al Palazzetto dello sport di Mazara del Vallo, dal quale dopo alcune ore hanno tentato la fuga: alcuni sono riusciti a fuggire, la maggior parte è stata rintracciata.

Sarebbero circa un centinaio gli immigrati che sono riusciti a fuggire dal Centro di prima accoglienza di Pozzallo (Ragusa). L'arrivo dei 208 migranti di ieri pomeriggio aveva reso la situazione al limite del sopportabile. Niente hanno potuto le forze dell'ordine che presidiavano il Centro.Da subito sono state avviate le ricerche per rintracciare i fuggitivi, ma per ora soltanto in pochissimi sarebbero stati rintracciati.