Live Sicilia

la regista di 'Via castellana bandiera'

Emma Dante: "A Palermo
sono una disadattata"


Articolo letto 4.645 volte

cinema, disadattata, Emma Dante, palermo, venezia, via castellana bandiera
Emma Dante
PALERMO - "A Palermo sono una disadattata, come peraltro tutti gli artisti della città, in un territorio in cui nessuno fa tesoro dei nostri disagi e delle nostre provocazioni. Non sono stata sicuramente agevolata nella mia carrierra artistica dalla classe politica. Aprirò la stagione del teatro Massimo e non so se sarò all'altezza del compito, ma sicuramente Palermo dovrà anche essere all'altezza di avermi". Parole dure, quelle della regista Emma Dante, nel capoluogo siciliano per presentare in anteprima, dopo il festival di Venezia, il suo primo lungometraggio 'Via Castellana Bandiera' che uscirà nelle sale italiane il 19 settembre prossimo con l'eccezione di tre cinema palermitani in cui si potrà vedere la pellicola già a partire da domani. In attesa di riprendere nel 2015 la Carmen alla Scala, Dante tornerà nella sua città per inaugurare la stagione del Massimo il 18 gennaio 2014 con Feuersnot (La notte di San Giovanni) di Richard Strauss.