Live Sicilia

AGRIGENTO

Villette a Scala dei Turchi
La Procura apre un'inchiesta


Articolo letto 4.202 volte
agrigento, iinchiesta, procura, realmonte, residence, scala dei turchi, Agrigento
Una delle villette in costruzione

In merito alla costruzione del residence “Borgo Scala dei Turchi”  sulla marna bianca più famosa dell’isolab la procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un'inchiesta. Il sindaco di Realmonte rassicura intanto sulla regolarità dei permessi. Guarda le foto del residence.

VOTA
5/5
1 voto

AGRIGENTO - La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un’inchiesta sulla costruzione in corso del residence “Borgo Scala dei Turchi” che sta per vedere la luce sulla marna bianca più famosa dell’isola. Nonostante il sindaco di Realmonte nei giorni scorsi abbia rassicurato tutti sulla regolarità dei permessi di costruzione e sul fatto che le strutture saranno in armonia con il paesaggio, nella giornata di ieri la polizia giudiziaria ha fatto visita agli uffici del comune di Realmonte per acquisire la documentazione riguardante le 25 villette che sono in vendita per cifre che raggiungono il milione di euro e che avranno terrazze, piscine e ampie camere.

Il complesso residenziale che sarà costruito, ha dato vita ad un dibattito che ha portato alla ribalta nazionale il paese di Realmonte che pochi mesi fa ha fatto abbattere i quattro ecomostri presenti sulla costa, ma ora ha dato l’autorizzazione per la costruzione di venticinque villette che vanno dai 60mq ai 110mq. Collegandosi agli edifici distrutti in estate, saranno di nuovo il procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e il sostituto procuratore Antonella Pandolfi ad occuparsi di questo nuovo caso. Intanto per la giornata di oggi è previsto un sit-in davanti il comune di Realmonte a cui parteciperanno cittadini da tutta la provincia preoccupati per le sorti della Scala dei Turchi.