Live Sicilia

roma

La bimba morta in ospedale
Il ministero apre un'inchiesta


Articolo letto 2.487 volte
inchiesta ministero salute, leucemia, policlinico, roma, tor vergata, Caltanissetta
Il Policlinico di Tor Vergata

Nelle prossime ore arriveranno gli ispettori, inviati dal ministero della Salute, per l'analisi del caso.

VOTA
2.2/5
5 voti

ROMA - Il ministero della Salute ha aperto un'indagine sul caso della bambina morta al Policlinico di Tor Vergata in seguito ad una tracheotomia. Nelle prossime ore arriveranno gli ispettori per l'analisi del caso. Il Ministero della Salute ha attivato subito i servizi ispettivi appena ricevuta la comunicazione su quanto accaduto nella serata di mercoledì scorso. Dell'accaduto sono stati informati infatti dal direzione del Policlinico il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, ed anche quest'ultimo ha immediatamente attivato una commissione d'inchiesta.

La Procura di Roma sulla vicenda ha aperto un fascicolo, per ora contro ignoti, affidato al pm Pantaleo Polifemo. L'autopsia sul corpo della bimba, arrivata dalla Sicilia per essere sottoposta ad un trapianto di midollo osseo, si svolgerà nel pomeriggio. La bambina, affetta da una forma di leucemia, potrebbe essere morta per una manovra medica non idonea. Secondo un comunicato del Policlinico e' deceduta ''a seguito di un evento avverso''. L'ospedale ha costituito una commissione ''per verificare le eventuali responsabilità professionali''.