Live Sicilia

Totonomine

Il Megafono e il rimpasto:
"Si tenga conto di tutti"


Articolo letto 2.334 volte

I deputati vicini al governatore Crocetta: "Contrari al rimpasto, ma in ogni caso bisognerà tenere conto di tutte le forze politiche che sostengono il governo".


megafono, rimpasto, Politica
PALERMO - "Apprezziamo il lavoro fin qui svolto dal governo Crocetta, nella sua attuale compagine, e siamo consapevoli dello straordinario cambiamento che il presidente della regione con la sua Giunta stanno producendo nell'Isola grazie ad un lavoro serio di risanamento delle finanze regionali e con riforme eccezionali, necessarie e di rottura con sistemi poco chiari del passato, che già hanno fatto raggiungere risultati inaspettati". Lo affermano i deputati del Megafono, Giovanni Di Giacinto, Nino Oddo, Antonio Malafarina e Giambattista Coltraro.

"Anche sul fronte della spesa Ue - prosegue la nota - con il governo di Rosario Crocetta si è registrata un'inversione di tendenza ed un coinvolgimento dei territori: si guardi ad esempio al Patto dei Sindaci. Preso atto che alcune forze politiche che sostengono il presidente Crocetta hanno la volontà di rivedere l'assetto dell'Esecutivo con una presenza politica in seno allo stesso, il Gruppo del Megafono, anche se contrario ad ogni rimpasto, chiede, che laddove si facesse rimpasto in giunta si tenesse conto di tutte le forze politiche che sostengono il Presidente Crocetta per dare maggiore slancio all'azione di governo".