Live Sicilia

totonomine

Scegliete il nuovo governo
Chi vorreste in giunta?


Articolo letto 14.753 volte

Mentre il governatore e i partiti discutono sul rimpasto, dite la vostra. Quale assessore, secondo voi, dovrebbe lasciare la propria poltrona? Chi dovrebbe andare al suo posto? Chi deve continuare la sua esperienza nell'esecutivo? E spiegateci perché.

 

VOTA
3.4/5
55 voti

crocetta, giunta, governo, rimpasto, Politica
PALERMO - Colloqui, incontri, rilanci e veti. Come accade spesso, il rimpasto in giunta è una questione affrontata nei Palazzi, nella penombra delle trattative, nel calcolo delle rappresentanze, all'interno dell'esecutivo, di questo o quel partito. E all'interno di ogni partito, di quella o di quell'altra corrente.

Un processo che coinvolge, oltre al presidente, che ha il compito “materiale” di revocare e nominare, anche deputati e politici, partiti e persino lobby più o meno influenti. Un po' sullo sfondo resta invece il “cliente”. Il fruitore, insomma, dei servizi e dei risultati che i componenti del governo saranno in grado di produrre. Sullo sfondo restano i siciliani.

Così, il nostro giornale vi offre la possibilità di “dire la vostra”. Di scegliere, un po' per gioco, un po' per fornire un'indicazione a chi prenderà davvero le decisioni, il nuovo governo. Indicateci, quindi, chi, secondo voi, dovrebbe abbandonare il proprio posto tra i dodici della giunta. E spiegateci, magari, anche le motivazioni per le quali, secondo voi, in quell'assessorato è arrivato il momento di cambiare. Diteci anche chi, secondo il vostro parere, è un intoccabile; chi, insomma, in quesi dieci mesi di governo vi ha convinto e merita di proseguire la propria esperienza. E soprattutto, suggerite chi potrebbe svolgere al meglio il ruolo di assessore. Fate i nomi di chi vorreste vedere tra i “magnifici dodici”. Magari, chi losa, il suggerimento convincerà il presidente Crocetta e i partiti che sostengono il suo governo.