Live Sicilia

MARSALA

Schiaffi e pugni all'ex compagna
Un 39enne finisce ai domiciliari


Articolo letto 3.646 volte
VOTA
0/5
0 voti

aggressione, carabinieri, marsala, Trapani
MARSALA (TRAPANI) - Schiaffi e pugni a ripetizione. Senza l'intervento dei carabinieri si sarebbe messa male per una donna marsalese, aggredita dal suo ex compagno, nella centralissima piazza del Popolo. Giuseppe Marino, 39 anni, anche lui marsalese, ha cominciato a colpirla impedendole di rientrare a casa. La donna ha cercato di difendersi ma stava per soccombere quando è intervenuta una pattuglia dei carabinieri. L'uomo è stato prima bloccato e poi arrestato.

I carabinieri hanno avuto subito la meglio fermandolo in tempo prima che i colpi inferti potessero far degenerare la situazione. Ha precedenti per reati contro il patrimonio e per stupefacenti. L'ex compagna ha dichiarato di essere stata picchiata altre volte. Ha anche detto che non aveva mai denunciato il suo ex per paura della sua reazione che avebbe potuto coinvolgere anche il figlio minorenne. I due avevano mantenuti dei rapporti anche dopo la separazione ed è stato dunque facile per Marino avvicinarsi alla donna, ignara dell'aggressione che stava per subire. L'uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Dopo la convalida è stato rimesso in libertà ma ha l'obbligo di non avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla donna.