Live Sicilia

Rimpasto

Crocetta-Pd, si tratta
Oggi faccia a faccia a Tusa


Articolo letto 3.789 volte

Il governatore vedrà il segretario Lupo e il capogruppo Gucciardi nel pomeriggio. Resta da sciogliere il nodo sulla presenza dei deputati in giunta. E slitta la direzione di lunedì.


baldo gucciardi, crocetta, giuseppe lupo, pd, rosario crocetta, rottura crocetta pd, sicilia
L'appuntamento è per domenica pomeriggio a Tusa. Rosario Crocetta incontrerà il segretario Giuseppe Lupo e il capogruppo Baldo Gucciardi per cercare di trovare una difficile intesa col Pd, prima della direzione regionale di lunedì. Intesa che si è allontanata dopo le dichiarazioni di ieri del presidente, che è tornato a pronunciarsi contro l'ingresso in giunta dei deputati, sul quale invece aveva aperto nell'incontro col Pd dell'altro ieri.

L'atteggiamento di Crocetta ha irritato i compagni di partito. L'atmosfera è molto tesa e nelle ultime 24 ore ci sono stati molti conciliaboli all'interno del partito. Il Pd domani tornerà a prospettare a Crocetta la sua proposta, quella votata dal gruppo parlamentare nei giorni scorsi, che chiede l'apertura di una nuova fase nell'azione di governo, preceduta da un rimpasto politico. I nomi che i democratici vorrebbero inserire in giunta stato quelli di Lupo e Antonello Cracolici (che domani non parteciperà all'incontro anche perché impegnato in un evento pubblico con Gianni Cuperlo, candidato dalemiano al congresso).

Intanto,in serata il Pd ha annunciato la decisione di rinviare la direzione regionale in programma per lunedì. Senza un accordo con Crocetta, infatti, l'assise rischia di trasformarsi in un redde rationem interno al partito. Il rinvio, deciso in attesa di definire il confronto col governatore, lascerebbe pensare che il Pd non si aspetti che l'incontro di Tusa possa essere risolutivo.