Live Sicilia

Cinico scherzo a porto empedocle

"Pronto, sono Papa Francesco"
E la nonnina si sentì male


Articolo letto 4.448 volte

La burla telefonica, fortunatamente, non ha avuto conseguenze tragiche. La donna è stata ricoverata per un malore.

VOTA
4.2/5
5 voti

burla, chiamata, malore, papa francesco, porto empedocle, scherzo, telefonata, Agrigento, Cronaca
PORTO EMPEDOCLE (AGRIGENTO) - Uno scherzo telefonico che poteve avere conseguenze tragiche. A Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, un'anziana è stata colta da malore dopo aver alzato la cornetta del telefono ed essersio sentita rispondere, con accento argentino, "sono Papa Francesco, voglio parlare con lei". Ignoti, infatti, hanno messo in atto uno scherzo che ha avuto una brutta conseguenza: l'anziana, ottantenne, è stata colta da un malore per l’enorme sorpresa della chiamata.

Il tutto è stato scoperto dalla badante, che ha chiamato i soccorsi. L'anziana è stata subito trasportata in ospedale, dove è stata curata e dove continuava a ripetere di essere stata chiamata dal Papa. La burla non è piaciuta ai figli della signora, che hanno presentato denuncia ai carabinieri pe scoprire gli autori dello scherzo.