Live Sicilia

La relazione semestrale al parlamento

La Dia: "Matteo Messina Denaro
leader indiscusso di Cosa nostra"


Articolo letto 7.225 volte
cosa nostra, dia, mafia, messina denaro, Cronaca, Trapani
L'identikit di Matteo Messina Denaro

Secondo il gruppo investigativo interforze il latitante di Castelvetrano è "in grado di godere di una rete di sostegno e protezione vasta e articolata".

VOTA
3.7/5
3 voti

ROMA - All'interno di Cosa nostra, la leadership di Matteo Messina Denaro, capo della mafia trapanese, "resta indiscussa". Lo scrive la Dia nella relazione semestrale al Parlamento, sottolineando che il latitante è "in grado di godere di una rete di sostegno e protezione vasta e articolata".

Secondo la Dia, inoltre, Cosa nostra attraversa una fase di "arretramento" per il "progressivo depauperamento delle risorse causato, tra l'altro, dagli interventi di organi investigativi sui patrimoni delle consorterie". Nel contempo "mostra segnali di una progettualità volta alla riorganizzazione e riaffermazione del proprio potere". Cosa nostra vive un ricambio generazionale, con una struttura sempre meno conforme agli schemi con mandamenti e famiglie.