Live Sicilia

PALERMO, VIA VILLAGRAZIA

Botte e colpi di pistola
Due romeni ricoverati in ospedale


Articolo letto 6.020 volte
gamba, palermo, polizia, rumeno, sparatoria, Spari, via villagrazia, Cronaca, Palermo
Il luogo in cui è stato ritrovato l'uomo gambizzato

Una rissa oppure la vendetta per un furto subito. Due cognati romeni ricoverati. Uno è stato raggiunto da tre proiettili.

VOTA
3.7/5
3 voti

PALERMO - Alcune certezze e tanti dubbi. Di certo c'è che un romeno è stato ferito a colpi di pistola e un altro pestato a sangue. Chi e perché lo abbia fatto fino a notte fonda resta un mistero.

Poco dopo le 21,30 i poliziotti intervengono al civico 369 di via Villagrazia, periferia di Palermo. C'è un uomo a terra. Ferito alla gamba destra e al torace. Lo hanno raggiunto due o forse tre colpi di pistola. Nella vicina via della Giraffa c'è il cognato. Rumeno pure lui. Porta addosso in segni evidenti delle botte prese. Il primo finisce all'ospedale Civico. È in prognosi riservata ma dovrebbe cavarsela. Il secondo è ricoverato al Buccheri La Ferla e le sue condizioni di salute non preoccupano i sanitari. I rumeni non hanno documenti addosso. Impossibile, almeno per adesso, risalire alla loro identità.

Il ferito a pistolettate racconta di essere stato aggredito con bastoni e coltelli. Da chi? E perché tanta violenza. In zona c'è chi parla di una rissa che avrebbe coinvolto i due rumeni e un gruppo di palermitani. In ballo, però, c'è anche l'ipotesi che i due cognati siano stato colti sul fatto mentre tentativo di rubare in un'appartamento della zona. Ipotesi plausibile o solo voci della gente del quartiere che prova a rendere meno pesante la posizione di qualcuno?

Una rissa finita a colpi di pistola. Una vendetta per un torto subito. Oppure  una spedizione punitiva. Qualcuno è uscito di casa armato e con l'intento di uccidere. Tante le ipotesi investigative in ballo. Tanti i dubbi e poche le certezze: sue uomini in ospedale; uno ferito a colpi di pistola e un altro pestato a sangue. Scene di violenze in una strada periferica della città.