Live Sicilia

l'assemblea dei democratici

Caos sullo statuto
Renzi: "Pd governi da solo"


Articolo letto 1.020 volte

Passano le regole per il congresso con 378 si, 74 contrari e 24 astenuti. Ma manca il quorum per cambiare lo statuto, decisione rinviata al 27 settembre.

VOTA
1/5
1 voto

assemblea, governo, pd, renzi, statuto
Intesa solo a metà all'assemblea del Pd. Passano le regole per il congresso con 378 si, 74 contrari e 24 astenuti. Ma manca il quorum per cambiare lo statuto e resta il caos. La decisione è ora rinviata alla Direzione del 27 settembre. La proposta della commissione era di cancellare l'automatismo tra segretario e candidato premier.

Lo stop è arrivato da veltroniani e bindiani. All'assemblea parla Renzi: 'Sogno un Pd che abbia l'ambizione di governare l'Italia da solo perchè la linea dobbiamo darla noi. La crisi è anche nostra, non solo della destra'. E a Letta dice: 'Sostenere sullo sforamento del deficit che è colpa dell' instabilità politica è ingiusto, è antipolitica'. Cuperlo: 'Non c'è cambiamento senza il coraggio della sinistra'.