Live Sicilia

22 settembre

Settimana delle culture
Gli appuntamenti


Articolo letto 2.662 volte

Tutti gli eventi di oggi della “Settimana delle Culture”, ideata, promossa e organizzata dal Comitato «Insieme per Palermo».

VOTA
0/5
0 voti

cantieri, musica, palermo, settimana delle culture, spettacoli, Palermo
Palermo - Questi gli appuntamenti per l'ultimo giorno della “Settimana delle Culture”, ideata, promossa e organizzata dal Comitato «Insieme per Palermo» per sostenere la candidatura di Palermo a capitale europea della cultura 2019.


Dalle 9 alle 18, nello spazio Tre Navate dei Cantieri culturali alla Zisa, mostra di pittura e fotografia a cura dell'associazione europea dei ferrovieriA.E.C.

Dalle 9.30 alle 11.30, "Nordic Walking Art in Palermo", dal teatro Massimo a Villa Trabia. Tragitto: Teatro Massimo, Teatro Politeama, Giardino Inglese, Villa Trabia. A cura dello Studio di cinesiologia. Prenotazione: letiziafedele@libero.it – 3394774366; chiara.dellutri@gmail.com, 3335206747.
Dalle 9,30 alle 13, ai Cantieri culturali alla Zisa, spazio Bottega, "Libero gioco", spazio per il gioco per bambini e genitori, a cura di Liberogioco.
Dalle 10 alle19, a Villa Pantelleria (vicolo Pantelleria) "Europe in Palermo, Culture and sport": teatro, musica, laboratori educativi, scambi di libri, a cura dell''associazione Euromed Carrefour Sicilia – Antenna Europe Directin collaborazione con il Coni.

Dalle 10 alle 17 "Un giorno al Castello a mare", a cura di SiciliAntica, per la tutela e la valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali. Programma: alle 10 visita guidata al Castello a mare; alle 11.30 inaugurazione della mostra sulle torri costiere; alle 13 pranzo filologico con ricette tipiche del Cinquecento. Alle 16 lettura di brani dalle opere di Antonio Veneziano e alle 17, "Il Castello a mare", conversazioni sulla storia e la fine del monumento. Prenotazione: cell. 346.8241076; e-mail: palermo@siciliantica.it.
Dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18 visite guidate al Cimitero degli Inglesi (in via Comandante Simone Gulì, 21), a cura dell'associazione "I luoghi della sorgente", progetto Ghost, scuola media Giuseppe Sileno, in collaborazione con l'Ottava circoscrizione.
Dalle 10 alle 19, "Sport allo Sporting", una giornata di giochi e intrattenimenti allo Sporting
Village di Bonagia (viadotto Carlo Perrier 3)
Dalle 10 alle 13, per il ciclo "Arte, Storia e Giochi nei vicoli della città - 7 percorsi educativi", In marcia con Garibaldi alla scoperta del Risorgimento. Da Porta Termini a Villa Garibaldi. A cura del Teatro del Sole. Prenotazioni al numero 335 228065, email info@ilteatrodelsole.com.

Alle 10.30, a Palazzo Sant'Elia (in via Maqueda) visita guidata alla mostra "Michele Catti (1855-1914)".
Dalle 11 alle 14 e dalle 17 alle 21, all'Istituto Ranchibile-Don Bosco (in via Libertà 199), la mostra fotografica "Metamorfosi di Palermo: lo sguardo di Dante Cappellani".
Dalle 16.30 alle 19.30, per "Palermo è ....... aperta a tutti", l'itinerario Ballarò: appuntamento a piazza Pretoria, davanti a Palazzo delle Aquile. A cura dell'associazione culturale "Palermo Aperta a Tutti". Biglietto 1 euro.
Alle 17, al Circolo Roggero di Lauria (in viale delle Palme 20 a Mondello), "Stabilimenti balneari e circoli nautici", conversazione di Adriana Chirco. A cura di Italia Nostra sezione di Palermo.

Alle 17.30, nella Sala lettura dell'Istituto Gramsci ai Cantieri culturali alla Zisa, presentazione del libro "Rosso Fuoco" di Sara Favarò e Grazia Alia.
Sempre alle 17.30, nella Sala De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa, "Concorso il Paladino", spettacolo di canzoni e musiche siciliane. A cura di Alfonso Gagliardo e dell'Associazione Europea dei Ferrovieri A.E.C.
Alle 18 nell'Oratorio di San Lorenzo, in via dell'Immacolatella, andrà in scena "Come serpuzze spinte da una luce bella", scritto e diretto da Giusva Pecoraino, un progetto realizzato in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Palermo. In scena Giusva Pecoraino, Veronica Pecoraino, Federica Pensallorto e Oriana Bongiorno, con la partecipazione di Luisa Montaperto; musiche di Mattia Pirandello, video interattivi di Giovanni Falzone e Alessandro Simeti, luci di Vincenzo Stellone, elementi scenografici e costumi di Natalie Rossi, assistente alla regia Marcello Adelfio. Ingresso 5 euro.
Alle 18.30, al Teatro dell'Opera dei Pupi Cuticchio (in via Bara all'Olivella 95), in scena "Il meraviglioso viaggio di Astolfo sulla luna", Teatro dell'Opera dei pupi di Mimmo Cuticchio. Ingresso 7 euro, bambini 4 euro.

Alle 18.30, nella Sala Perriera dei Cantieri culturali alla Zisa "Notizie sacrosante e inverosimili sui santi compatroni di Palermo", reading itinerante della Compagnia del Primo Maggio, a cura dell'associazione "I Contemplari" Progetto domiNazioni, ideato e a cura di Daniele Moretto.
Alle 19 a Villa Casaurro a Bagheria, l'inaugurazione della mostra personale di Arrigo Musti. A cura di Lorenzo Canova. Show Cooking "Piatto d'artista" e Performance Musicale di Francesco Maria Martorana.
Alle 19, 30, nella sala del Cinema De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa, dopo il successo della sera inaugurale, sarà proiettato il documentario "Il Grand tour a Palermo: oggi come allora", prodotto dall'associazione Culturale xbene, da un'idea di Lucio Marcucci ed Emilio Vinti. Regia di Paola Savona, fotografia di Lucio Marcucci. Nell'ambito della festa di chiusura della Settimana delle Culture, alla presenza del Sindaco di Palermo e delle autorità comunali.
Alle 21 nella Chiesa San Saverio all'Albergheria, dibattito e concerto "Salviamo il più importante organo a canne storico-monumentale della Sicilia". A cura di Franco Vito Gaiezza e Paolo Springhetti. Musiche di J. S. Bach, D. Scarlatti, W. A. Mozart, Satie, Phibes.

E sempre alle 21 nella Sala De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa, il concerto di chiusura a cura del Conservatorio di musica Vincenzo Bellini di Palermo.

CIBO DA STRADA E RACCONTI CON BASILE AI CANTIERI CULTURALI:
Spazio, nella «Settimana delle Culture», anche al cibo di strada. Simbolo perfetto di incontro culturale, la cucina siciliana è, infatti, sintesi di molteplici apporti: ebraici, islamici, europei. Un cibo, che esprime in modo genuino questo incontro di sapori e odori, che rende unica Palermo anche sotto l'aspetto gastronomico: dal panino con la milza alle panelle, Gaetano Basile, con la sua solita verve, dalle 18 alle 19 ai Cantieri Culturali alla Zisa proporrà aneddoti sulle nostre appetitose specialità di strada, in collaborazione con l'Antica Focacceria San Francesco.

LE MOSTRE IN CITTÀ:
Queste le mostre, promosse nell'ambito della Settimana delle Culture", visitabili oggi, domenica 22 settembre.
Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18.30, all'Orto botanico (in via Lincoln), la mostra di sculture "Buchi neri" di Michele Cossyro, curata da Giancarlo Carpi.
Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.30, a Palazzo Sant'Elia (in via Maqueda 81), la mostra "Michele Catti (1855 – 1914), a cura di Maria Antonietta Spadaro.
Dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.30, sempre a Palazzo Sant'Elia, la mostra di pittura e scultura "Da Schmiedt a Schmiedt: tra intimismo ed impegno", a cura Anna Maria Ruta e Gioacchino Barbera.
Sempre dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.30, ancor a Palazzo Sant'Elia, la mostra di pittura di Hannu Palosuo intitolata "Like tears in the rain", a cura di Marco Ancora, con il patrocinio dell'Ambasciata di Finlandia a Roma. Fino al 20 ottobre.
Dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, a Palazzo Ziino (via Dante 53), "Immagini di lontananze", mostra fotografica di Franco Sersale.
Dalle 10 alle 18 nella Sala delle Armi di Palazzo Steri (in piazza Marina), "La Vucciria", omaggio a Renato Guttuso, mostra di Mauro Di Girolamo.
Ancora dalle 10 alle 18, all'Oratorio di San Lorenzo (in via dell'Immacolatella), la mostra di pittura "Merdatv (Morte E Resurrezione Di Alcune Tele "Visioni") di Dànila Leotta
Dalle 10 alle 18, nello Spazio Tre Navate e al ridotto della Sala De Seta dei Cantieri culturali alla Zisa, mostra collettiva di numerosi artisti. Espongono Gisella Argento, Maria Giovanna Carella Latona, Liliana Conti Cammarata, Rosetta D'Alessandro, Filippo De Mriano, Tullio Fortuna, Giuseppe Greco, Annabella Guttaduro, Claudia La Neve, Giampiero Liuzza, Antonio Nuccio, Olimpia Petrescu, Maria Teresa Preve, Luca Raimondi e Francesco Caltagirone, Stefania Riccobono, Kaori Sakurada, Paolo Sallier de La Tour, Mariolina Spadaro, Spazio Trentasei ArchiArte, Bice Triolo, Bernardo Vela.
Dalle 10 alle 18,30, nella "Bottega" dei Cantieri culturali alla Zisa, mostra di sculture di Fiammetta Bonura ed Enzo Patti.
Dalle 9.30 alle 19, al Teatro Politeama "Musicisti e notturni", mostra di pittura di Gianni Maimeri, a cura della Fondazione Maimeri e di Arteventi. Biglietto 5 euro.
Dalle 9 alle 19 nella Sala di Lettura dell'Istituto Gramsci ai Cantieri Culturali, "Palermo, dalla genesi alla contemporaneità: conoscere per rigenerare". Esposizione di pannelli a cura di Iolanda Lima.
Dalle 10 alle 18,30, nello Spazio Tre Navate dei Cantieri, la mostra fotografica intitolata "Il Cirneco: a caccia delle radici storiche del più antico cane del mondo conservato in Sicilia".
Dalle 10 alle 18,30, in una delle Botteghe dei Cantieri, "Luoghi ritrovati", installazioni, video e disegni di Laura Cardona, Tania Garrido e Maria Gracia.
Dalle 10 alle 18 all'Istituto comprensivo Nuccio (piazza dell'Origlione 10), Murales nelle mura dell'Istituto ad opera degli studenti dell'Accademia delle Belle Arti di Palermo.
Dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19, a Palazzo Sambuca (via Alloro 36) la mostra "Exibition" di Domenico Pellegrino.
Dalle 17 alle 20, al Teatro Opera dei Pupi "Lo spagnolo" (in via Conte Federico 90), "Come si costruisce un paladino", visita al laboratorio artigianale del mastro puparo Giacinto Fiore.