Live Sicilia

rodotà sul no tav

"Br comprensibili"
Alfano: "Parole gravissime"


Articolo letto 945 volte
alfano, br, no tav, rodotà
Stefano Rodotà

"Atti come la lettera delle Nuove Br, in cui si auspica che il movimento No Tav 'faccia uno scatto politico-organizzativo', sono 'deprecabili ma comprensibili" dice Stefano Rodotà. Dura replica del vicepremier.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - Atti come la lettera delle Nuove Br, in cui si auspica che il movimento No Tav 'faccia uno scatto politico-organizzativo', sono 'deprecabili ma comprensibili, e non devono contribuire a derubricare la realizzazione dell'opera a una mera questione di ordine pubblico', dice Stefano Rodotà , a margine di un convegno a Torino.

E scoppia la polemica. 'Parole gravissime - dice il vicepremier Alfano - Mi auguro che Rodotà le rettifichi. Mi chiedo se non ci sia da temere per il ritorno dei cattivi maestri'. Il costituzionalista replica: 'Alfano strumentalizza, nessuna giustificazione alle Nuove Br, ma parole comprensibili'.