Live Sicilia

La passeggiata storica

Rosalia
Santa tra le sante


Articolo letto 860 volte

Quadri, statue, cappelle ed edicole votive dedicate a Rosalia saranno d’ausilio in un percorso per approfondire la storia della Santa e del Festino.

VOTA
0/5
0 voti

palermo, passeggiata, santa rosalia, santuzza, Palermo, Zapping
Palermo - Tutti i palermitani conoscono la storia di santa Rosalia, ma quanti di noi conoscono i luoghi dell’arte legati alla Santuzza in città? Quadri, statue, cappe edicole lle, votive dedicate a Rosalia saranno d’ausilio nel nostro percorso per approfondire la storia della Santa e del Festino. Punto di partenza sarà il Capo, uno dei quartieri in cui ancora oggi è fortemente sentita la devozione alla santa, dove è custodita la più datata edicola votiva dedicata a Rosalia e dove visiteremo la chiesa dei SS. Quattro Coronati, sede della più antica confraternita dedicata alla nostra patrona. “Rosalia, Santa tra le Sante” perché non è l’unica santa patrona della città. Atre quattro sono le sante che per secoli sono state le protettrici di Palermo, soppiantate dalla Santuzza restano a protezione dei quattro Mandamenti. Scopriremo insieme la loro storia.