Live Sicilia

presente l'assessore vancheri

'Aree industriali pulite'
Convenzione Irsap-Esa


Articolo letto 3.242 volte

A sancire l'accordo che andrà a sostituire gli ex consorzi Asi il Commissario Straordinario dell'Irsap, Alfonso Cicero, e Francesco Calanna per l’Ente di Sviluppo Agricolo della Regione Sicilia, rappresentata dal Commissario Straordinario.

VOTA
0/5
0 voti

asi, cicero, consorzi, convenzione, esa, irsap, valenti, Economia
PALERMO - Come facilmente riscontrabile, gli ex Consorzi ASI – posti in liquidazione a seguito della nascita dell’Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive – si erano contrassegnati come detentori di aree industriali lasciate da tempo al degrado ed all’abbandono. La mancanza di un minimo di decoro ha rappresentato per troppo tempo un pessimo biglietto da visita per i possibili investitori, nonché un segno di poca attenzione e rispetto per le tante imprese che in quelle aree hanno deciso di investire e produrre.

Nell’ambito di un’azione che si è voluta intitolare “Aree industriali pulite”, in data odierna, presso i locali della sede legale dell’Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive, alla presenza dell’Assessore Regionale delle Attività produttive, Linda Vancheri, è stata sottoscritta una Convenzione tra l’IRSAP, rappresentata dal Commissario Straordinario, Alfonso Cicero, e l’Ente di Sviluppo Agricolo della Regione Sicilia, rappresentata dal Commissario Straordinario, Francesco Calanna.

Come facilmente riscontrabile, gli ex Consorzi ASI – posti in liquidazione a seguito della nascita dell’Istituto Regionale per lo Sviluppo delle Attività Produttive – si erano contrassegnati come detentori di aree industriali lasciate da tempo al degrado ed all’abbandono. La mancanza di un minimo di decoro ha rappresentato per troppo tempo un pessimo biglietto da visita per i possibili investitori, nonché un segno di poca attenzione e rispetto per le tante imprese che in quelle aree hanno deciso di investire e produrre.

La Convenzione, intitolata “Aree industriali pulite” che scade al termine della campagna di meccanizzazione agricola 2013/2014 ed è suscettibile di rinnovo, prevede il mantenimento dei livelli di sicurezza nei sessantatré agglomerati industriali attraverso una pianificazione concordata tra IRSAP ed ESA che con propri uomini e mezzi si occuperà – tra l’altro - anche degli interventi di decespugliamento e cura del verde. I lavori necessari saranno individuati dall’IRSAP, con l’ausilio dei propri Uffici periferici dislocati in tutte le province regionali.

La stipula dell’odierna Convenzione – testimonianza dell’interesse del Governo regionale per lo sviluppo imprenditoriale - rappresenta un passo significativo in ordine alle sinergie ed ai campi di collaborazione tra Enti della Regione Siciliana che possono contribuire, oltre a significativi risparmi di natura economica, anche al migliore impiego delle risorse tecniche ed umane a disposizione.

Non può peraltro sottacersi il fatto che questa Convenzione costituisce un elemento di interesse specifico e concreto dell’IRSAP per la salvaguardia ed il miglioramento della sicurezza delle aree industriali e delle tante imprese insediate che rappresenta un punto di svolta nella politica gestionale di questi agglomerati, lasciati per troppo tempo preda dell’incuria e dell’abbandono da parte degli ex Consorzi ASI posti in liquidazione.