Live Sicilia

Palermo

Colla nei lucchetti
di un laboratorio di analisi


Articolo letto 1.197 volte

Intimidazione nei pressi di via Uditore. Il titolare ha denunciato il tutto alla polizia.

VOTA
3/5
2 voti

colla, lucchetti, palermo
PALERMO - Intimidazione ai danni di un laboratorio d'analisi a nella zona di via Uditore. La scorsa notte sono stati sigillati con la colla i lucchetti della saracinesche della struttura che si trova in via Suor Maria Dolores Di Majo. Il titolare ha presentato denuncia alla polizia stamattina, quando al momento dell'apertura si è accorto del danneggiamento.

Ad aprile in via Camillo Camilliani sempre nella zona Uditore la titolare di un centro estetica aveva trovato le serrature bloccate con l'attak. Un tipico attacco intimidatorio di solito utilizzato dagli esattori del pizzo per ribadire la propria presenza sul territorio.

"Siamo in pochi qui - aveva raccontato la titolare del centro estetico a Live Sicilia - e si tratta di piccoli negozi che già quotidianamente pagano le conseguenze di una crisi economica pesante. Il commercio sta attraversando un momento complicatissimo, ma ciò nonostante non mi sono mai scoraggiata. Sono invece episodi del genere che scoraggiano. Io oggi, dopo quello che è successo, sono amareggiata, non riesco a capire perché sia accaduto. Adesso mi preoccupo anche per le ragazze del personale, alle quali tengo moltissimo".

Sull'episodio che riguarda il laboratorio d'analisi, la polizia non esclude alcuna pista: il titolare sarà ascoltato dagli investigatori.