Live Sicilia

RIAPRE IL PLANETARIO

Stasera a Villa Filippina
la "Notte Europea dei Ricercatori"


Articolo letto 2.722 volte
VOTA
0/5
0 voti

astronomia, European Researchers' Night, inaf, museo astronomico, notte europea dei ricercatori, osservatorio astronomico, palermo, planetario palermo, planetario villa filippina, villa filippina
Venerdì 27 settembre, a partire dalle 20, in occasione della “European Researchers' Night”, il Planetario di Villa Filippina riapre ufficialmente al pubblico e alle scuole, nella veste con cui si proporrà per tutta la stagione autunnale e invernale. Nuove sale e nuovi exhibit museali caratterizzeranno quello che è il primo Planetario e museo Astronomico interattivo e digitale del Sud Italia, insieme alla sperimentazione delle nuove tecnologie touch e touch air.

L’evento di venerdì 27 settembre è organizzato dall’INAF- Osservatorio Astronomico di Palermo in collaborazione con Urania, Associazione Villa Filippina, Piano Lauree Scientifiche, il Dipartimento di Robotica dell'Università di Palermo, il Sistema Museale d'Ateneo e l'Associazione PALERMOSCIENZA.

In particolare l'INAF - Osservatorio Astronomico di Palermo, nell'ambito del progetto di diffusione della cultura scientifica "Astronomia e Società" approvato e finanziato dal MIUR e nell'ottica di un programma nazionale di divulgazione dell'astronomia, si collegherà allo streaming dell'evento” Origins” organizzato a Bologna da INAF, CERN e UNESCO e, seguendo l'esempio dei colleghi bolognesi, organizzerà degli speed dating con ricercatori dell'Osservatorio, consentendo al pubblico di conoscere la vita e le attività di ricerca di un astronomo.

Scopo della “European Researchers’ Night” è infatti quello di dar modo ai ricercatori di tutta Europa di presentare al pubblico le proprie attività di ricerca, anche attraverso concerti e spettacoli, e di rispondere direttamente a domande e curiosità dei visitatori.

Il programma della serata, prevista per venerdì 27 settembre a Villa Filippina, prevede :

- spettacoli sotto la cupola del Planetario dedicati al cielo del mese, visite alle mostre e agli exhibit delle sale, osservazioni ai telescopi dalle terrazze della villa

- mostra fotografica sulla vita all'interno dell'Osservatorio Astronomico di Palermo curata da Salvo Cracchiolo

- concerto rock degli astronomi-musicisti Ex Rei

- collegamento al telescopio robotico dell'Osservatorio

- esibizioni di robot

- laboratori di cromatografia, sulle ombre colorate e sulle illusioni ottiche

Per informazioni è possibile contattare il 328.3669549 o inviare una mail a planetariopalermo@gmail.com.