Live Sicilia

VIA GINO MARINUZZI

Assalto nella casa di un'anziana
I malviventi scappano con mille euro


Articolo letto 1.908 volte

Un'anziana di 82 anni è stata minacciata con il coltello da due uomini che hanno bussato alla porta della sua abitazione. E' l'ennesimo colpo in città.

VOTA
3/5
2 voti

anziana, rapina, rapina violenta, via marinuzzi
PALERMO - Ennesima rapina violenta in città, dove i rapinatori hanno colpito ancora una volta: nel mirino è finito l'appartamento di un'anziana che abita in via Gino Marinuzzi, nella zona di corso Calatafimi.

La donna, una pensionata di 82 anni, si trovava da sola in casa quando due uomini hanno bussato alla sua porta, intorno alle 18,30 di oggi pomeriggio. L'anziana avrebbe aperto senza guardare dallo spioncino e i malviventi, armati di un coltello, l'avrebbero immediatamente bloccata.

Subito dopo i due sono passati alle minacce e, impugnando contro di lei l'arma da taglio, sarebbero riusciti a farsi indicare il posto in cui custodiva soldi e gioielli. I lunghi momenti di terrore sono terminati con la fuga dei due complici che poco prima hanno passato al setaccio tutto l'appartamento dell'anziana, impossessandosi di mille euro in contanti, oggetti in oro e monili preziosi il cui valore è ancora da quantificare.

La vittima è così riuscita a lanciare l'allarme alla polizia, arrivata in via Marinuzzi nel giro di pochi minuti. Gli agenti hanno trovato l'anziana sotto choc: ha raccontato la terribile avventura e avrebbe anche fornito una descrizione dei due rapinatori, riusciti stavolta a fare irruzione senza escogitare particolari stratagemmi.

Risale soltanto a pochi giorni fa, infatti, il tentativo di rapina in casa da parte di tre uomini che si sono finti poliziotti. Anche loro hanno preso di mira un'anziana e assaltato il suo appartamento che si trova in via Re Tancredi, alla Zisa. In quel caso però, nonostante l'anziana fosse stata immobilizzata ad una sedia con delle fascette, la banda si è data alla fuga senza rubare nulla. Le indagini della polizia sono in corso.