Live Sicilia

Caracausi (Idv): "Gesap, continuano errori e sprechi "


Articolo letto 1.816 volte
VOTA
0/5
0 voti

Paolo Caracausi



PALERMO - "Nella seduta del consiglio comunale del 23 settembre - si legge in una nota di Idv - i consiglieri di Italia dei Valori Paolo Caracausi e Filippo Occhipinti hanno portato a conoscenza del consiglio delle errate operazioni che la Gesap sta portando avanti a partire dall'affidamento del servizio Prm al 118 togliendolo a Gh. Il servizio remunerato per euro 650mila poteva risollevare in parte le casse di Gh e invece per una volontà non chiara si è preferito rivolgersi all'esterno non utilizzando il personale che oggi potrebbe essere in esubero. Siamo preoccupati che dietro questa scelta il management della Gesap abbia in mente di vendere a privati la Gh prima della valutazione degli advisor e pertanto si potrebbe profilare la perdita di posti di lavoro, preoccupazione che evidenziano anche i rappresentanti sindacali. Inoltre non condividiamo, continuano i consiglieri comunali, la scelta di affidare all'esterno i servizi di call center e informazione aeroportuali e alla clientela per circa 350.000,00 euro nonche' il servizio Car Valeting e autolavaggio e servizi di sicurezza. Il management ha già dato prova di incapacità a gestire una azienda che negli ultimi 6 anni ha prodotto perdite che hanno determinato aumenti di capitale per circa euro 15 milioni, sottratti alle casse del comune facendo venire meno servizi essenziali per i cittadini di Palermo. Riteniamo che avendo il consiglio comunale dato al management della Gesap un mandato fiduciario alla vendita delle quote pubbliche di proprieta' del comune di Palermo, sarebbe auspicabile un maggiore controllo da parte del Sindaco e degli organi preposti affinche' non si debbano registrare azioni che potrebbero andare contro gli interessi pubblici e dei cittadini palermitani".