Collaboratori scolastici ancora in piazza. I lavoratori questa mattina si sono organizzati in un sit-in davanti la Prefettura. "La situazione è drammatica, non abbiamo più i soldi per sfamare le nostre famiglie".