Live Sicilia

l'annuncio di slai cobas

Assistenza a studenti disabili
Da martedì parte il servizio


Articolo letto 1.441 volte

A beneficiarne, ma solo per il mese di ottobre, i 1.200 studenti disabili che frequentano le scuole superiori del palermitano. I precari delle cooperative chiedono la continuità del servizio.

VOTA
0/5
0 voti

assistenza, disabili, palermo, scuole, Palermo
PALERMO - Ripartirà da martedì prossimo, ma solo per un mese, il servizio di assistenza a circa 1.200 studenti disabili, che frequentano le scuole superiori del palermitano. Le cinque cooperative, che gestiscono il servizio, affidato in appalto dalla provincia di Palermo, dopo aver ottenuto una proroga di un 30 giorni, hanno revocato i licenziamenti per 32 addetti su 177.

A renderlo noto é lo Slai Cobas. Intanto un gruppo di precari delle cooperative sta partecipando a un presidio in via Maqueda a Palermo, davanti a Palazzo Comitini, dove una delegazione di sindacalisti sta incontrando il commissario straordinario dell'ente Domenico Tucci per discutere su come garantire la continuità del servizio per tutto l'anno scolastico agli studenti e tutelare i livelli occupazionali dei precari.