Live Sicilia

Week end d' arte

Alla scoperta della Borgata
dell'Immacolatella


Articolo letto 1.205 volte

Nell’ambito delle “Giornate Europee del Patrimonio”, promosse dal Ministero della Cultura, SiciliAntica.

VOTA
0/5
0 voti

conca d'oro, giornata delle culture, immacolatella, palermo, Palermo, Zapping


Palermo - Nell’ambito delle “Giornate Europee del Patrimonio”, promosse dal Ministero della Cultura, SiciliAntica, in collaborazione con la Parrocchia dell’Immacolatella, organizza una manifestazione dal titolo: “La Borgata dell’Immacolatella”. È il quarto anno che SiciliAntica, per le Giornate del Patrimonio, organizza una iniziative dedicata ad una borgata di Palermo. Dopo L’Acquasanta, S. Erasmo e Cruillas quest’anno si occupa della borgata dell’Immacolatella. Si inizia sabato 28 settembre alle ore 18 presso la Chiesa dell’Immacolatella, in via Immacolatella allo Sperone a Palermo, con una conferenza a più voci dal titolo: “La borgata, la chiesa, l’arte”.

Dopo la presentazione di Alfonso Lo Cascio, della Presidenza Regionale SiciliAntica e di P. Giovanni Bondì, Parroco della Chiesa dell’Immacolatella, sono previsti gli interventi dell’architetto Valentina Vadalà, che terrà una relazione su “Palermo e le sue perle. Alla scoperta delle piccole borgate della Conca d’oro”, di Francesco Baiamonte, fotografo e giornalista che parlerà su: “Quattro e Nove, luoghi e volti di un territorio” e infine della restauratrice Fanny Basso che interverrà su “Il Crocifisso recuperato”.

Il giorno successivo, domenica 29 alle ore 10, è prevista, con la presentazione di Giuseppe Meli, una visita guidata “I segni culturali della borgata” (appuntamento davanti la Chiesa dell’Immacolatella).