Live Sicilia

conferenza programmatica

La crisi in Regione, da Articolo 4
dieci proposte al governo


Articolo letto 2.535 volte

Da Giardini Naxos, Parla Lino Leanza: "Sono idee concrete ma per svilupparle c'è bisogno dell'impegno di tutti".


articolo 4, lino leanza, Politica
Lino Leanza
GIARDINI NAXOS (MESSINA) - "Il nostro confronto sarà sempre sulle cose fatte e da fare, sulle priorità per la Sicilia, il lavoro, lo sviluppo. Per questo durante la conferenza programmatica il gruppo di articolo 4 all'Ars consegna al governo il suo piano straordinario per il lavoro, una bozza sulla quale lavorare aprendo il confronto con le parti sociali e datoriali". Lo ha affermato il deputato regionale, Lino Leanza, parlando a Giardini Naxos (Me) in occasione della Conferenza programmatica ed organizzativa di Articolo 4 sul tema "Un piano straordinario per il lavoro in Sicilia" cominciata stamani nell'Hotel Hilton. Alla manifestazione hanno preso parte anche gli assessori regionali alla Salute e all'Energia Lucia Borsellino e Nicolò Marino.

"Ma presentiamo anche - ha proseguito Leanza - le nostre proposte contenute in dieci disegni di legge. Idee concrete per sviluppare le quali chiamiamo tutti all'impegno attraverso suggerimenti ed altre idee certi che dal basso nascono i progetti migliori, a volte i più semplici ma spesso risolutivi contributi ai quali magari la politica non aveva pensato". "Non c'è bisogno dei partiti - ha concluso Leanza - ma di persone che abbiano voglia di fare concretamente. Noi abbiamo costituito un gruppo fatto di sette deputati regionali che sono sempre presenti in aula e nelle commissioni, che difendono il governo quando è necessario e che criticano quel che và criticato. Ma con il presidente Crocetta e con il governo il nostro confronto non sarà mai per un posto in giunta o per una poltrona di qualsiasi tipo".