Live Sicilia

All'oratorio di Santa Cita

Domenica in Musica


Articolo letto 1.094 volte

Appuntamento organizzato dall’Accademia Scarlatti da un’idea della sua fondatrice, la giovane pianista e compositrice Valentina Casesa.

VOTA
0/5
0 voti

musica, musica da camera, oratorio santa cita, palermo, Palermo, Zapping
Palermo - L’apertura del nuovo anno accademico diventa un’occasione d’incontro, cultura e musica nella serata “Domenica in musica” appuntamento organizzato dall’Accademia Scarlatti da un’idea della sua fondatrice, la giovane pianista e compositrice Valentina Casesa.

L’incontro avrà luogo il 29 settembre alle 18 presso la Sala Concerti del seicentesco Oratorio di Santa Cita, splendido gioiello barocco del Serpotta e si aprirà con l’intervento dei docenti dell’Accademia Scarlatti che presenteranno l’offerta formativa della scuola; giunta oggi al settimo anno di attività l’Accademia si è distinta sin dalla sua fondazione per un approccio innovativo del metodo d’insegnamento musicale, in cui coesistono la solidità della tradizione e la contemporaneità del panorama artistico odierno con lo scopo di formare di musicisti completi, attraverso un piano di studi che coinvolge gli allievi in tutte le possibili discipline con seminari, incontri aperti, momenti di confronto con compositori, interpreti, discografici, editori.

Su questa scia è nato il nuovo “Corso di musica per film”, ultimo progetto dell’Accademia in collaborazione con Herman Film in partenza il prossimo mese di ottobre. Il corso, che ha ottenuto il patrocinio della SIAE, è rivolto alla formazione di professionisti del settore audio/video e offre una formazione a 360° in materia di soundtracking, scrittura musicale e computer music.

Alla presentazione seguirà un intervento musicale di alcuni noti musicisti e docenti della scuola: Trio Arté (Mirko D'Anna - violino; Giorgio Garofalo - violoncello; Valentina Casesa - pianoforte), e Vito Mandina, Debora Troìa e Sergio Calì. Musiche di V. Mandina, G. Donizetti, Haydn, F. Mendelssohn. L’evento è aperto alla partecipazione di musicisti, professionisti e non, studenti di musica e cinema, ma anche a quanti vogliano avvicinarsi al mondo della musica anche semplicemente per godere del concerto in una splendida cornice come l’Oratorio di Santa Cita.