Live Sicilia

SIRACUSA

In manette pusher marocchino
Sequestrati 200 gr. di hashish


Articolo letto 4.023 volte
VOTA
5/5
1 voto

arresti domiciliari, cani antidroga, droga, fiamme gialle, guardia di finanza, hashish, pusher, siracusa, spaccio, stupefacenti, Siracusa
Nuova operazione antidroga a Siracusa. A finire in manette un cittadino di origine marocchina. Le indagini condotte dalle Fiamme Gialle hanno accertato che l’uomo operava come pusher nella zona dei “Villini”, nei pressi di piazza Marconi. Fermato mentre rincasava, il marocchino è stato trovato in possesso di 200 grammi di hashish pronti per lo spaccio. A rinvenirli, nel corso della perquisizione domiciliare, Aquila e Primo, due cani antidroga dal fiuto infallibile in servizio presso il Comando di Siracusa. Il pusher, già noto alle forze dell’ordine e con precedenti penali in materia di stupefacenti, è stato sottoposto agli arresti domiciliari.