Live Sicilia

PALERMO

Tunisino tenta di rubare
un i-Phone, arrestato


Articolo letto 1.823 volte

aggressione, arresto, coltello, furto, i-phone, palermo, polizia, tunisino, villa giulia, volante
Un 30enne tunisino, Salah Ben Mariem, è stato arrestato per avere cercato di rubare un cellulare a un ragazzo appena entrato in auto, vicino Villa Giulia, a Palermo. Fingendo di chiedere una sigaretta, è riuscito a far abbassare il finestrino alla vittima e a vedere l'I-phone sul cruscotto. Ben Mariem ha puntato un coltello alla gola del ragazzo intimandogli di consegnargli il telefonino. Gli agenti di una volante hanno visto la scena e sono intervenuti. Il tunisino ha provato a fuggire, ma è stato raggiunto e arrestato per tentata rapina, resistenza, violenza, e lesioni a pubblico ufficiale (ANSA).