Live Sicilia

Carabinieri

Trovata piantagione di cannabis
in una villetta disabitata a Carini


Articolo letto 1.809 volte

I coltivatori di cannabis avevano realizzato nel soggiorno un essiccatoio artigianale. La proprietaria 88enne ha raccontato ai carabinieri che quella era una seconda casa rimasta disabitata da mesi.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Vanno dopo mesi nella casa di villeggiatura, a Carini (Palermo), e trovano una piantagione di cannabis. E' successo a due giovani in contrada Cozzo Lupo. La nipote della proprietaria 88enne, aperta la porta ha visto fuggire due sconosciuti di età compresa tra i 25 e i 30 anni. I coltivatori di cannabis avevano realizzato nel soggiorno un essiccatoio artigianale. La donna ha raccontato ai carabinieri che quella era una seconda casa rimasta disabitata da mesi. Nel sopralluogo i militari hanno sequestrato 69 chili di droga.