Live Sicilia

Il nuovo gruppo

Alla Camera gli alfaniani
fanno quasi l'en plein


Articolo letto 2.661 volte

Della pattuglia siciliana a Montecitorio resterebbero con Berlusconi solo Saverio Romano, Catanoso, Prestigiacomo e Giammanco. Stasera un vertice per assumere la decisione definitiva

VOTA
5/5
2 voti

angelino alfano, camera, pdl, siciliani
PALERMO - Sarebbero pronti a spostarsi in blocco nel nuovo gruppo alfaniano di Montecitorio i deputati siciliani del Pdl. Con Silvio Berlusconi resterebbero solo Saverio Romano, leader del Pid eletto nel Pdl, Stefania Prestigiacomo, Basilio Catanoso e Gabriella Giammanco. Stasera i dissidenti si riuniranno per d assumere la decisione definitiva, ma il dado sembra ormai tratto. Seguiranno Angelino Alfano i coordinatori regionali Dore Misuraca e Giuseppe Castiglione, e con loro, a quanto si apprende, dovrebbero aderire salvo sorprese i deputati Bosco, Gallo, Pagano, Minardo e Garofalo. Più equilibrata invece la situazione al Senato, dove resteranno con la nuova Forza Italia nomi pesanti del partito come l'ex presidente di Palazzo Madama Renato Schifani, Simona Vicari e l'uomo forte del partito a Trapani Tonino D'Alì, oltre che i micciheiani e i lombardiani.