Live Sicilia

elezioni europee

Lis-Lascia il segno, la campagna
per invogliare i giovani a votare


Articolo letto 1.653 volte

Nel corso del prossimo fine settimana, in occasione della Festa dell'Europa, degli stand informativi saranno allestiti ad Ancona, Firenze, Genova, Milano e Palermo.

VOTA
0/5
0 voti

Uno dei fumetti della campagna



PALERMO - Ci sono i fumetti dove EUgenio spiritello d'Europa spiega i programmi giovanili e per la mobilità, ci sono i video con musica e testi rap, ci sono gli spot radio contro le mafie e per spiegare la mobilità internazionale. Ci sono tante informazioni e notizie per spiegare ai giovani cosa fanno l'Europa e le sue istituzioni per i cittadini e per invitare a votare alle prossime elezioni del 25 maggio. È la campagna Lis-Lascia il segno, promossa dalla Commissione Europea col programma "Gioventù in azione", coordinata in Italia dall'associazione InformaGiovani e supportata dai Comuni di Palermo, Milano e Genova, dal Dipartimento per la Giustizia Minorile e da diverse associazioni giovanili che operano in tutto il paese. Il materiale è liberamente scaricabile dalla pagina https://www.dropbox.com/sh/yowlhtkesg1pwlw/3EYuM0GEGE.

La campagna ha due particolarità che la rendono unica a livello europeo: è stata interamente pensata e in parte realizzata da giovani di età compresa fra 17 e 26 anni ed è pienamente accessibile anche dai cittadini con disabilità sensoriali (ciechi o sordi) grazie all'utilizzo delle nuove tecnologie. Tutti i materiali stampati hanno infatti un Qr Code leggibile con smartphone che permette di accedere a pagine audio sul web; tutti i video sono sottotitolati e/o tradotti in Lingua dei segni; tutte le pagine web possono essere "ascoltate" con software di navigazione testuale. Alla preparazione del materiale hanno direttamente partecipato ragazzi con disabilita sensoriali, ma anche ragazzi dell'area penale in messa alla prova. Significativa in tal senso la scelta di realizzare uno degli spot radio sul tema della legalità e della lotta alle mafie. La campagna, che sui social network ha già totalizzato oltre 3 milioni di contatti, ha anche ricevuto dei riconoscimenti dalla Presidenza della Repubblica e dalle Presidenze del Senato e della Camera dei Deputati, nella speranza di ridurre l'astensione dal voto, che fra i giovani raggiunge il 60%.

Nel corso del prossimo fine settimana, in occasione della Festa dell'Europa, degli stand informativi saranno allestiti ad Ancona, Firenze, Genova, Milano e Palermo. Tutte le informazioni sono su www.lasciailsegnoineurop.su e su www.facebook.com/lasciailsegnoineurop Materiale multimediale su