Salta questo annuncio tra 0:0 secondi
Chiudi

Una mamma e il suo piccolo dopo gli sbarchi

Cinque extracomunitari sono stati arrestati dalla Squadra Mobile di Messina con l'accusa di omicidio plurimo. Sarebbero responsabili della morte di decine di profughi che viaggiavano con i 561 migranti giunti a Messina domenica scorsa. Agli inquirenti, gli extracomunitari sopravvissuti hanno raccontato che molti loro compagni di viaggio sarebbero annegati durante le operazioni di avvicinamento del barcone alla petroliera danese che stava cercando di prestare loro soccorso.