Salta questo annuncio tra 0:0 secondi
Chiudi

Brolo, arresti al Comune le foto degli arrestati

Il ragioniere capo del Comune di Brolo, Carmelo Arasi, e l'ex sindaco Salvo Messina sono tra le sette persone raggiunte da provvedimento di custodia cautelare emesso dalla Procura di Patti ed eseguito da carabinieri e guardia di finanza nell'ambito dell'inchiesta sui "mutui fantasma" a Brolo. Arasi, ritenuto la mente della truffa, si trova in carcere. Ai domiciliari, oltre all'ex sindaco Messina, anche Rossella Arasi, Santina Caranna, Antonella Campo, Giusy Di Leo e Costantino Maniaci.