Live Sicilia

Cefalù, nel Palermitano

Perseguita l'ex e il nuovo fidanzato
Arrestato un ragazzo di 27 anni


Articolo letto 4.571 volte
arresto, cefalù, stalking, Cronaca

I poliziotti di Cefalù hanno accertato che il giovane molestava la coppia: in manette per stalking.

VOTA
4.3/5
3 voti

CEFALU' (PALERMO) - Non si rassegnava alla fine della loro storia e anche la presenza di un nuovo fidanzato non gli ha impedito di perseguitare la sua ex. Anzi. Un ragazzo di 27 anni è stato arrestato per stalking a Cefalù, nella cittadina alle porte di Palermo: le persecuzioni non riguardavano soltanto la giovane con cui si era ormai conclusa la storia, ma anche il nuovo compagno.

In base a quanto hanno ricostruito i poliziotti del commissariato guidato da Manfredi Borsellino, a partire dai primi mesi dell'anno scorso il 27enne aveva dato il via ad una serie di intimidazioni e molestie nei confronti della coppia.

Pedinava la sua ex, si appostava davanti al portone della sua abitazione, anche in presenza delle forze dell'ordine. L'obiettivo era quello di trasformare la vita della ragazza in un incubo. E, in effetti, ansia e paura erano ormai diventate protagoniste. Per questo l'attuale fidanzato ha deciso di raccontare tutto alla polizia. Si è recato al commissariato del centro normanno ed ha denunciato il giovane.

Negli ultimi tempi, il presunto stalker - evidentemente ossessionato da questa nuova relazione della sua ex compagna - trascorreva gran parte del suo tempo ad incrociare gli sguardi e ad intimorire il suo rivale: secondo gli investigatori avrebbe presto nuovamente aggredito i due giovani. Le indagini coordinate dalla procura di Termini Imerese non hanno lasciato spazio al dubbio e il gip ha disposto nei confronti del ragazzo gli arresti domiciliari.