Live Sicilia

Palermo

Danneggiati allarme e telefono
Contrafatto dai carabinieri


Articolo letto 3.941 volte

In passato l'assessore regionale all'Energia (nella foto), magistrato in aspettativa, è stata vittima di minacce.

VOTA
1/5
1 voto

PALERMO - Danneggiato l'impianto d'allarme nell'abitazione privata dell'assessore regionale all'Energia Vania Contrafatto a Palermo e tagliata la linea telefonica. Secondo quanto si apprende, Contrafatto dovrebbe presentare una denuncia ai carabinieri nelle prossime ore. In passato, Contrafatto, magistrato in aspettativa, è stata vittima di minacce.