Live Sicilia

Palermo, cenro città

Irregolarità e carenze igieniche
Politeama, chiuso un locale


Articolo letto 7.498 volte
carenze igieniche, locale, ristorante, Cronaca

Ispezioni della polizia nella zona tra piazza Castelnuovo e piazza Sant'Oliva. Sospesa l'attività, temporaneamente, al titolare di uno dei locali controllati.

VOTA
4.8/5
6 voti

PALERMO - Controlli a tutto spiano nei locali della zona del Politeama. La polizia ha effettuato una serie di ispezioni nei ristoranti che si trovano nell'area compresa tra piazza Castelnuovo e piazza Sant'Oliva, volte alla tutela della salute pubblica. In azione gli agenti della sezione Amministrativa e Sociale, con la presenza del personale medico della polizia e i tecnici dell'Asp che hanno accertato le irregolarità.

Un intervento congiunto che ha permesso di fare venire a galla carenze igienico sanitarie e anomalie sulla tracciabilità dei prodotti destinati ai consumatori. In particolare, le irregolarità sono emerse in due locali: nel primo caso sono state elevate sanzioni per un valore di circa duemila euro, per irregolarità tecnico-logistiche. Nel secondo ristorante, invece, sono stati accertati illeciti amministrativi per tremila euro.

Sequestrati un frigo ed un congelatore. Inoltre i poliziotti e i medici hanno riscontrato carenze dal punto di vista igienico-sanitario, visto che non erano stati rispettati gli standard per la conservazione degli alimenti, dei quali non è stato possibile, tra l'altro, accertare la provenienza. Alla luce di quanto emerso, ai titolari dell’esercizio commerciale (di cui non è stato fornito il nome) è stato anche notificato un provvedimento di sospensione temporanea dell’attività fino a quando tutto non sarà in regola.