Live Sicilia

Turismo

Villaggio Club Med di Cefalù
Riparte il piano per la riapertura


Articolo letto 24.634 volte
, Economia

La struttura, che avrà lo standard di cinque tridenti, è chiusa dal 2007 ma c'è un progetto della società francese per un investimento di circa 75 milioni di euro che ora è entrato nella fase esecutiva.

VOTA
5/5
2 voti

PALERMO - Riparte il progetto di ampliamento e di riapertura del villaggio del Club Med a Cefalù, uno dei maggiori poli turistici siciliani. La struttura, che avrà lo standard di cinque tridenti, è chiusa dal 2007 ma c'è un progetto della società francese per un investimento di circa 75 milioni di euro che ora è entrato nella fase esecutiva. Ne hanno parlato con il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, due dirigenti del Club Med, Florence Le Gall, direttore del settore sviluppo e patrimonio, e Jim Carrey. Il progetto ha già ottenuto la certificazione di valutazione ambientale. Al Comune compete il rilascio delle concessioni edilizie. Il sindaco ha assicurato che la giunta si pronuncerà la prossima settimana mentre i dirigenti del Club Med si sono impegnati a presentare i computi metrici delle opere da realizzare, sulla base dei quali vanno calcolati gli oneri di costruzione.

"Siamo pronti - ha detto Lapunzina - per l'avvio di una opera indispensabile per lo sviluppo turistico della città, in grado di creare notevoli ricadute occupazionali e di contribuire a determinare a determinare standard turistici qualitativi al più alto livello. Il nuovo Club Med sarà una gemma che renderà più preziosa l'immagine di Cefalù nel mondo".